Aforismi e frasi celebri

La fotografia non é una invenzione ma é una scoperta. Fotografare non appartiene alla scienza ma all’arte. Essa é, dunque, opinabile.

Tuttavia, la sua base tecnica e la sua realizzazione tecnologica non possono essere ignorate per un superficiale analisi puramente estetica dell’immagine. Imparare a fotografare non vuole affatto dire affermare di cogliere l’attimo come fossimo specchi ma comprendere quell’attimo e collocarlo in un istante permanente di emotivitá consapevole.

Sato (03/01/2017)

 

“Mah! Il cieco sembra sempre guardare in alto… noi vedenti spesso guardiamo in basso. Chi di noi immagini meglio, per me é un mistero”.
Sato

“Ma la verità dell’uomo si interpreta, non si può fotografare facilmente…”
René Burri

“Tutta la fotografia è Reportage”
“in fotografia prima del “come” deve venire il “perchè”
“La fotografia ha una storia ed è un mestiere, la grafica ha una storia diversa ma è un altro mestiere. Io, sono un fotografo”
Ferdinando Scianna, Palermo 10 – ottobre – 2014

“L’attimo decisivo si perfeziona quando le cose si presentano in forma risolta e in compiuta armonia, prive di sovrastrutture applicate dal fotografo all’ordine generato dai soli rapporti interni tra gli elementi della composizione.”
Henri Cartier-Bresson

“Se una fotografia non ti è venuta bene, vuol dire che non ti sei avvicinato abbastanza!”
Robert Kapa

“Io non invento nulla, immagino tutto.”
Brassaï

“Fotografare è una maniera di vivere. Ma importante è la vita, non la fotografia. Importante è raccontare. Se si parte dalla fotografia non si arriva in nessun altro posto che alla fotografia.”
Ferdinando Scianna

“Dieci fotografi di fronte allo stesso soggetto producono dieci immagini diverse, perché, se è vero che la fotografia traduce il reale, esso si rivela secondo l’occhio di chi guarda.”
Gisele Freund

“La fotografia per me è un atto di amore. E’ un atto di amore verso la vita.”
Sato

“La fotografia mi ha insegnato il valore della rinuncia”
Sato

“Ho visto una fotografia che gareggiava con qualunque altro quadro. La meccanica fa tali passi nella riproduzione del vero che all’uomo non resta che lo spirito”.
Umberto Boccioni, 1907

“Si può mentire con le fotografie. Si può persino dire la verità, per quanto ciò sia estremamente difficile. Il luogo comune vuole che la fotografia sia specchio del mondo ed io credo occorra rovesciarlo: il mondo é lo specchio del fotografo.”
Ferdinando Scianna.

“Bisogna sempre restituire, dare qualcosa in cambio quando si è in una situazione da cui si sta solo prendendo.”
Mario Calabresi

“Attraverso il mirino, colui che fotografa può uscire da sé ed essere dall’altra parte, nel mondo, può meglio comprendere, vedere meglio, sentire meglio, amare di più.”
Wim Wenders

“Penso che la composizione in fotografia sia molto simile al ritmo in musica. Se si dispone di grande ritmo si ha anche un grande senso della composizione.La composizione è un’eredità classica. Cioè, come le cose si collocano nell’ambiente, il loro posto e la loro grandezza, le relazioni tra gli oggetti e le persone, tra il fotografo e il suo soggetto, questi sono tutti elementi di un sentire classico.”
Rodney Smith

“Credo che la fotografia sia una immagine impossibile. Una immagine che da un parte ha la staticità della pittura, dall’altra il dinamismo del cinema”.
Luigi Ghirri

“Come gli scacchi o la scrittura la fotografia è una questione di scelta tra una serie di possibilità, solo che, nel caso della fotografia, il loro numero non è finito, ma infinito.”
John Szarkowski

“Quando si fotografano persone a colori, si fotografano i loro vestiti. Ma quando si fotografano persone in bianco e nero, si fotografano le loro anime!”
Ted Grant

“La fotografia è un giusto equilibrio tra luce e buio, tra quello che c’è da vedere e quello che non deve essere visto”.
Luigi Ghirri

“La macchina fotografica può rivelare i segreti che l’occhio nudo o la mente non colgono, sparisce tutto tranne quello che viene messo a fuoco con l’obiettivo. La fotografia è un esercizio d’osservazione.”
Isabel Allende

“Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.”
Tiziano Terzani

“La cosa più difficile in fotografia è rimanere semplici.”
Anne Geddes

“La fotografia è un’azione immediata; il disegno una meditazione.”
Henri Cartier-Bresson

“Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni.”
Andreas Feininger

“Arrivo in un luogo e comincio a muovermi come un rabdomante: non cerco l’acqua ma un punto di vista. L’azione fondamentale è lo sguardo: devo trovare la misura giusta tra me, l’occhio e lo spazio.”
Mario Calabresi

“Non colui che ignora l’alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l’analfabeta del futuro.”
Laszlo Moholy-Nagy

“La fantasia è più importante del sapere.”
Albert Einstein

“Quel che puoi fare con un saggio fotografico non puoi farlo con singole foto. In ogni racconto la forma è incredibilmente importante. Shakespeare non è famoso perchè sapeva mettere insieme una bella frase, ma perchè aveva grandi storie da raccontare con belle frasi. Aveva il contenuto. Naturalmente il linguaggio è decisivo per l’espressione perchè infonde vita alla storia.”
Paul Fusco

“Avverto che una certa attenzione questa terra, questa vita, la meritano.”
Leonardo Sciascia

“Fotografare è per me un atto di amore verso la vita; un punto di equilibrio nella mia esistenza.”
Sato

“La natura non si getta tra le braccia del primo venuto, così come del resto la cultura e l’arte…pretende infinita passione, prima di svelarsi e di concederglisi.”
Hermann Hesse

“Ne fare un ritratto ci sono due persone che si donano. Il fotohrafo per la sua arte, il soggetto si dona completamente rivelando la sua anima.”
Sebastiao Salgado

“Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.”
Ansel Adams

“Sembra che le foto possano essere indifferentemente buone o cattive e che tutto sia un po’ affidato al caso, invece non è così. A volte nascono dal niente o dal tutto che è la stessa cosa. Io cerco di fotografare i pensieri. L’oggetto mi è utile per trasmettere quello che vuole dire. Niente viene a caso, il bianco, il nero. Come nella famosa foto di Scanno: la figura nera aspetta il bianco. (…)”
Mario Giacomelli

“Noi vediamo, come si dice, secondo l’educazione che abbiamo ricevuto. Nel mondo vediamo solo ciò che abbiamo imparato a credere che il mondo contenga. Siamo stati condizionati ad “aspettarci” di vedere. E, in effetti, tale consenso sulla funzione degli oggetti ha una validità sociale. Come fotografi però, dobbiamo imparare a vedere senza preconcetti.”
Aaron Siskind

“C’è una grande differenza tra lo scattare una foto e fare una fotografia.”
Robert Heinecken

“In un momento di oscurità interiore
o delusione ho pensato che… forse…
potevo prestare la mia vista ad latra gente.
Niente altro. Niente!”
Garo Keshishian

“La parola non ha ombra.”
Sato

“La fotografia… può cambiar la vita in un solo istante come pochissime altre cose… come te ne accorgi.? Non te ne accorgi. Succede e basta… è solo un piccolo brivido con cui arriva la consapevolezza. Basta… .”
Sato

“Tra le molte cose che il fotografare mi ha insegnato ce ne sono due a cui tengo molto: Il valore dell’attesa e il valore della rinuncia.”
Sato

“La fotografia non mostra la realtà, mostra l’idea che se ne ha.”
Neil Leifer

“Non so cucinare e non so fotografare secondo ricetta.
Ho bisogno di pentole, di coperchi e di tempo.
(o forse lo so pure fare, ma non mi piace)”
Sato

“Tra un ‘pensiero che aggiunge’ e un ‘pensiero che toglie’, io fotografo. Il mio fotografare vive sempre di un equilibrio instabile.”
Sato

“Bisognerebbe porsi spesso la domanda su quale differenza intercorra tra un fotografia fatta bene e una bella fotografia.”
Sato

“Alla base della fotografia trovo due elementi fondamentali:
da un lato la capacitá di immaginare, dall’altro la voglia di stupirmi e meravigliarmi.”
Sato

“la F di fotografia
è qualcosa che scorre continuamente tra l’ Utile il F utile. Come essa.
L’importante però è non prendersi mai troppo sul serio.
Altrimenti Alice esce da Wonderland.
Sato

“Non esiste alcun copyright sulla veritá. Ma tanti fanno a gara per avere i diritti sulle loro menzogne.”
Sato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *